In breve

Literaturplattform double Yebooa Ofosu

Sostegno alla letteratura con il nuovo programma di mentorato

22.06.2015

Il Percento culturale Migros dà un nuovo orientamento alla sua promozione letteraria. Per la prima volta viene organizzato il programma di mentorato double.


Il sostegno letterario del Percento culturale Migros comprende quattro progetti atti a promuovere la creazione letteraria nella Svizzera quadrilingue. La nuova piattaforma di letteratura si chiama «double». Il programma di mentorato unisce autori e autrici professionisti rinomati con autrici e autori alle prime armi. Fra i nuovi progetti vi è il sostegno alle pubblcazioni «Schätze heben», che promuove la pubblicazione di raccolte di testi o opere postume. Vi sono inoltre il progetto «Literaturzeitschriften fördern» (Promozione di riviste letterarie, NdT), così come l’ambito «Lyrik und Spoken!», che sosterrà manifestazioni di poesia e di spoken word, e la pubblicazione di libri di poesia.


Da febbraio 2015 Yeboaa Ofosu è la nuova responsabile dei progetti letterari del Percento culturale Migros. Ofosu insegna alla Hochschule der Künste di Berna.


Da febbraio 2015 Yeboaa Ofosu è la nuova responsabile dei progetti letterari del Percento culturale Migros. Ofosu insegna alla Hochschule der Künste di Berna.


www.percento-culturale-migros.ch/letteratura
www.double-piattaformaletteraria.ch

bugnplay Die Gewinner

bugnplay.ch: I vincitori

15.06.2015

Sono stati resi noti i vincitori di bugnplay.ch 2015, il concorso di nuovi media e robotica del Percento culturale Migros. Essi ricevono premi per un ammontare complessivo di 10 000 CHF.


Alla nona edizione del concorso di nuovi media e robotica del Percento culturale Migros hanno partecipato 169 bambini e ragazzi provenienti da tutta la Svizzera. In tutto sono stati presentati 96 progetti.


Il premio principale nella categoria Senior, che va dai 17 ai 20 anni, è stato vinto da Frank Schaufelberger con il suo robot che suona la chitarra. Per il suo lavoro di maturità il sangallese ha costruito un robot capace di suonare delle melodie utilizzando quattro corde. Le sequenze dei suoni vengono registrate su una scheda di memoria con un formato speciale, per essere poi consegnate al robot il quale pizzica le corde con una mano fantasma.


Thimothée Hirt di Alle (JU) ha vinto nella categoria Junior, 12-16 anni. Il suo «KleeBot» è stato premiato. Il robot smaltato per pulirsi il naso allunga fazzoletti, per poi fissarli al naso (video).


Nella categoria Kids, 8-11 anni, la vittoria è andata a Romana Arrault-Martinescu di Binningen (BL). Il suo film d’animazione «Rira bien qui rira le dernier!» ruota in modo magistrale intorno all’alternarsi di verità e rappresentazione.


Tutti i vincitori a colpo d’occhio
Bugnplay.ch

The Best of Demotape Clinic 2015

Le migliori demo di musica pop 2015

15.06.2015

Il Festival di musica pop del Percento culturale Migros m4music pubblica la compilation «The Best of Demotape Clinic 2015».


Il nuovo album del Percento culturale Migros raccoglie 14 canzoni della Demotape Clinic di quest’anno, concorso dedicato alle nuove leve svizzere della musica.


Il nuovo album del Percento culturale Migros raccoglie 14 canzoni della Demotape Clinic di quest’anno, concorso dedicato alle nuove leve svizzere della musica. Il CD uscirà il 18.6.2015 e potrà essere ordinato gratuitamente. Chi volesse ascoltarlo può scaricare tutte le canzoni in streaming.


Sull’album sono rappresentati tra gli altri i quattro vincitori della Demotape Clinic 2015: grazie a «Manoir» FlexFab ha vinto sia il premio della categoria electronic sia il premio principale «Demo of the Year 2015». I The Chikitas di Ginevra si sono aggiudicati il premio nella categoria rock. Il vincitore della categoria pop è Don’t Kill the Beast e la vittoria nella categoria urban è andata ai Pedestrians.


www.demotapeclinic.ch

x hoch herz

x-elevato-cuore 2014/15: fai del bene!

15.06.2015

Il Percento culturale Migros premia i migliori spot pubblicitari realizzati da classi scolastiche sul tema «Fare del bene fa bene!»


Nell’ambito del progetto x-elevato-cuore del Percento culturale Migros numerose classi scolastiche provenienti da tutta la Svizzera hanno realizzato degli spot pubblicitari che promuovono il volontariato, spronando la gente ad attivarsi in questo senso.


Fra i 114 spot inoltrati, una giuria ne ha scelti 20. Il pubblico ha inoltre assegnato un premio attraverso il voto online. Tutte le classi premiate ricevono un contributo di 500 CHF. I cinque video delle classi di Agno (TI), Losanna (VD), Liebistorf (FR), Romanshorn (TG) e St. Antoni (FR) saranno trasmessi dalla televisione svizzera tra il 15 e il 26 giugno 2015.


Il concorso per le scuole x-elevato-cuore del Percento culturale Migros viene organizzato annualmente dall’anno scolastico 2006/07 al fine di sensibilizzare le scolare e gli scolari sul tema «impegnarsi per gli altri».


Tutti i vincitori a colpo d’occhio 
www.xhochherz.ch

Ausschreibung Werkbeiträge digitale Kultur 2015

Assegnazione contributi d’opera nell’ambito della cultura digitale 2015

08.06.2015

Il Percento culturale Migros assegna dei contributi d’opera a produzioni artistiche nell’ambito dei media digitali. Termine d’invio per l’assegnazione di quest’anno è il 31 agosto.


Il Percento culturale Migros assegna per la nona volta dei contributi d’opera a progetti nell’ambito della cultura digitale. I progetti in grado di sfruttare in modo creativo e innovativo le opportunità offerte dai media digitali, possono essere inviati entro il 31 agosto 2015.


Il sostegno per la cultura digitale 2015 ammonta a un totale complessivo di 50 000 CHF. I progetti sostenuti saranno resi noti nel mese di ottobre del 2015.


Linee direttive e formulari

Yannick Nezet Seguin

Percento-culturale-Migros-Classics: programma della stagione 2015/2016

03.06.2015

La tournée di concerti della stagione 2015/2016 dei Percento-culturale-Migros-Classics è contraddistinta da contrasti e scoperte.


La stagione 2015/16 dei Percento-culturale-Migros-Classics ha inizio in ottobre 2015 con la tournée della Philharmonia Orchestra di Londra sotto la direzione di Esa-Pekka Salonen e con la solista Arabella Steinbacher (violino). Le tournée dei concerti II, III und IV saranno tenute dall’Orchestra da camera dell’Orchestra Sinfonica del Bayerischen Rundfunks con Hélène Grimaud al pianoforte, l’Orchestra Sinfonica dell’India e Zakir Hussain alla tabla così come l’Orchestra Nazionale russa sotto la direzione di Mikhail Pletnev con il violinista Renaud Capuçon. Promettono altri sublimi momenti musicali l’Orchestra Filarmonica di Rotterdam sotto la direzione di Yannick Nézet-Séguin con la violoncellista Sol Gabetta (tournée V). La stagione si chiuderà nel maggio 2016 con l’Orchestre de Paris sotto la direzione di Paavo Järvi con la pianista Khatia Buniatishvili.


Il programma della tournée sarà completato da cinque concerti extra: a Ginevra suoneranno sia l’Orchestra Mariinsky sia l’Orchestre des Champs-Elysées con Isabelle Faust (violino), a Zurigo l’Orchestra Macao con il violoncellista svizzero Lionel Cottet, e a Ginevra e a Berna si potranno sentire la Camerata di Salisburgo con le pianiste Katia e Marielle Labèque.


Vai al programma della stagione 2015/16

Premio 2015 Marius Schaffter Old Masters

Premio 2015: primo premio per il collettivo ginevrino Old Masters

02.06.2015

A Losanna è stato assegnato Premio 2015, il premio per giovani leve del teatro e della danza del Percento culturale Migros. Il primo premio è andato al collettivo Old Masters.


Vincitore di Premio 2015 è il collettivo ginevrino Old Masters composto da Jérôme Stünzi e Marius Schaffter (foto). I due hanno saputo convincere la giuria con la loro lecture performance «Constructionisme». L’artista figurativo Stünzi sceglie il materiale da elaborare e, avvalendosi dell’aiuto del geologo, sociologo, performer e ballerino Schaffter realizza un’opera d’arte, che quest’ultimo commenta meticolosamente e suddivide nelle proprie componenti. I due artisti ricevono un contributo alla produzione superiore ai 25 000 CHF.


Il secondo posto, con un premio di 4 000 CHF ciascuno, è stato vinto a pari merito da Cosima Grand di Leuk/Zurigo con il suo adattamento di danza dell’hip-hop e da :objective:spectacle: di Berlino/Basilea, i quali, attraverso un «coro di applausi» mettono in discussione la relazione tra interprete e spettatrice. Il quarto premio con un contributo di 2 000 CHF è stato assegnato a Peter & Pan, composto da tre attori giurassiani che mettono in scena la loro amicizia molto particolare.


La finale del concorso Premio del Percento culturale Migros ha avuto luogo per la prima volta nella Svizzera occidentale.


www.premioschweiz.ch

I Kolumbia vincono Palco ai Giovani 2015

I Kolumbia vincono Palco ai Giovani 2015

27.05.2015

La 22esima edizione di Palco ai Giovani, evento sostenuto dal Percento culturale Migros, è stata vinta dai luganesi Kolumbia


Un’edizione all’insegna del rock nelle sue più svariate declinazioni. La 22esima edizione di Palco ai giovani – ossia l’appuntamento per eccellenza dei giovani amanti della musica – grazie al Ponte di Pentecoste e alle condizioni meteo piuttosto favorevoli, ha registrato un’affluenza combinata a un entusiasmo da record. A spuntarla sulle decine di altri candidati in gara sono stati i Kolumbia, con il loro indie rock apertamente ispirato alla musica britannica, seguiti dai Pink Jelly Bean, hard rock, e dagli Animal’s Factory, progressive. La competizione di Palco ai Giovani, sostenuta dal Percento culturale Migros, vede il verdetto di una giuria popolare rappresentata dal pubblico sommato a quello della giuria di esperti, che giudicano in base a originalità, qualità del brano, qualità della voce, qualità degli arrangiamenti, capacità esecutiva e presenza scenica.


www.palcoaigiovani.ch

5 Jahre Tavolata 2

5 anni di Tavolata

19.05.2015

Le tavolate del Percento culturale Migros organizzate in forma autonoma, avvicinano le persone anziane.


Sono molte le persone anziane desiderose di mangiare insieme e di cambiare le proprie abitudini alimentari. Ma chi dovrebbero invitare e per quale motivo? Lo studio realizzato in occasione del quinto anniversario di Tavolata dimostra che oltre 1000 persone della Svizzera tedesca e francese grazie a Tavolata hanno avuto modo di riunirsi attorno a una tavola organizzata autonomamente (120 tavolate in 15 cantoni). Circa una volta al mese si riuniscono sette persone con un’età media di 74 anni. Per i 2/3 degli intervistati Tavolata ha un ruolo importante nella quotidianità, poiché l’incontro offre la possibilità di avvicinarsi in modo più semplice al prossimo e di prendere parte in modo attivo alla vita sociale. Lo studio ha confermato che, oltre a permettere un buono scambio sociale, i pasti in comune non stimolano unicamente un’alimentazione equilibrata, ma favoriscono anche il benessere psichico.


www.tavolata.net
Lo studio può essere scaricato gratuitamente sia in forma di riassunto sia in forma completa.

Tim Berners Lee nimmt Gottlieb Duttweiler Preis entgegen

Tim Berners-Lee riceve il premio Gottlieb Duttweiler

07.05.2015

Con una cerimonia festosa è stato conferito ieri sera il premio Gottlieb Duttweiler 2015 a Sir Timothy Berners-Lee, fondatore e strenuo difensore del World Wide Web.


Tim Berners-Lee è stato insignito del famoso premio Gottlieb Duttweiler per l’enorme contributo che ha dato al mezzo di comunicazione più potente dell’umanità. Berners-Lee non solo ha sviluppato le tecnologie di base del World Wide Web, ma si è anche impegnato assiduamente nella creazione di una rete che fosse aperta a tutti in ugual misura. Per questo ha rinunciato a brevettare e commercializzare la propria idea.


«Oggi premiamo l’atteggiamento integerrimo e altamente democratico di un uomo che possiamo soltanto ammirare», ha detto David Bosshart, responsabile del Gottlieb Duttweiler Institute (GDI). «Tim Berners-Lee non ha realizzato un prodotto per il mercato, bensì ha creato una struttura aperta straordinaria, che chiunque può utilizzare e ampliare gratuitamente. Molto più significativo rispetto all’aspetto tecnologico è il lato sociale di questo progetto», ha sottolineato nel suo discorso Fabrice Zumbrunnen, membro della Direzione generale Migros e presidente della «Fondazione Im Grüene», la quale conferisce il premio alle persone che si sono distinte per l’eccellenza del servizio offerto nell’interesse generale.


E l’effetto sociale e democratico dell’invenzione di Tim Berners-Lee è riscontrabile soprattutto nell’attualità. Tra i pericoli il vincitore del premio annovera la «balcanizzazione» del web libero ad opera di stati e aziende che lavorano a reti chiuse e dalla struttura gerarchica. Inoltre va ricordata anche la violabilità della sfera privata degli utenti a seguito di attività di spionaggio e la commercializzazione di tutti i dati. E a tutt’oggi ancora più della metà della popolazione non ha accesso al web.«25 anni fa Sir Tim ci ha donato uno strumento di comunicazione da utilizzare per la collaborazione e per la creazione di un mondo migliore», ha ricordato il professor Urs Gasser, docente all’Università di Harvard, durante la sua laudatio. «Ora spetta a noi utilizzare questo strumento per creare il web di domani, il web che vogliamo.»


www.gdi.ch/de/ueber-uns/gd-preis

Contributi 1 - 10 di 299
Questa pagina
Percento culturale Migros Newsletter

Percento culturale Migros Newsletter

Ogni mese news interessanti e consigli per la cultura. Abbonati ora!

Pour-cent culturel Migros Youtube

Percento culturale Migros Youtube Channel

Scoprite il Percento culturale Migros su Youtube