In breve

Instrumental Talentwettbewerb

Giovani leve della musica premiate nel 2014

12.12.2014

In occasione del concorso strumentale il Percento culturale Migros premia 12 nuove leve della musica.

Quest’anno 46 candidati hanno partecipato al concorso per giovani talenti nell’ambito della musica strumentale. 12 partecipanti sono riusciti a fare colpo sulla giuria internazionale e sono stati premiati con borse di studio per un ammontare complessivo di 172’800 CHF; si tratta di Lionel Andrey (clarinetto), Sebastian Braun (violoncello), Ivo Dudler (corno), Héléna Macherel (flauto traverso), Giulia Ott (arpa), Anton Spronk (violoncello), Anna Tuena (batteria) e Lora-Evelin Vakova-Tarara (pianoforte/musica da camera). Le vincitrici di una borsa di studio Céline Pasche (flauto dolce), Yang Wu (pianoforte) e Lisa Wyss (sassofono) sono state inserite nel circuito di organizzazione di concerti del Percento culturale Migros. Laura Schmid (flauto dolce, nella foto) ha ricevuto il riconoscimento di «solista del Percento culturale Migros», che prevede misure di sostegno supplementari.

Concorsi per giovani talenti
Scoprire talenti
Organizzazione di concerti

PREMIO Nachwuchspreis für Theater und Tanz

PREMIO, il riconoscimento per le nuove leve di teatro e danza

03.12.2014

Si avvicina il termine di iscrizione per la 14ma assegnazione del premio per giovani leve.


Il riconoscimento per giovani leve PREMIO premia giovani compagnie professioniste di teatro e danza, così come solisti desiderosi di realizzare il proprio progetto in Svizzera. Fra tutti i partecipanti verranno scelti otto semifinalisti che nel marzo del 2015 avranno modo di presentare schizzi scenici del proprio progetto. Quattro gruppi approderanno in finale. I vincitori riceveranno un contributo di 25'000 franchi. Inoltre i semifinalisti e i finalisti otterranno la possibilità di esibirsi: i compensi delle compagnie ingaggiate dai partner del concorso (oltre 30 istituzioni teatrali) saranno presi a carico dalla Fondazione Ernst Göhner e dal Percento culturale Migros. (foto: Far A Day Cage, vincitore del 2005)

Termine di iscrizione: 1.01.2015
Semifinale: 28.03.2015
Finale: 23.05.2015
www.premioschweiz.ch

GDI Global Thought Leaders 2014

I pensatori più influenti

1.12.2014

Il GDI Gottlieb Duttweiler Institute e il ricercatore del MIT Peter Gloor presentano i «Global Thought Leaders 2014».


In cima alla lista dei pensatori più significativi del 2014 si trova Papa Francesco, seguito dal «papa di Internet» Tim Berners-Lee e dall’economista indiano Amartya Sen. Grazie a un software il GDI Gottlieb Duttweiler Institute e Peter Gloor del Massachusetts Institute of Technology (MIT) hanno realizzato per la terza volta la mappa «Global Thoughts Leader Map». La lista delle Top 100 mostra come attualmente il dibattito intorno ai valori attiri l’attenzione molto più di quanto non facciano l’economia e la tecnologia. Molte posizioni sono occupate da filosofi, teologi e scrittori, mentre è diminuita considerevolmente la presenza di economisti e scienziati. La posizione occupata nella classifica dipende soprattutto dalla frequenza con cui i personaggi sono citati in blog, notizie twitter e contributi wikipedia (in inglese) così come dai rapporti che intercorrono fra i personaggi in questione.

Disruption Map GDI

La «Disruption Map» illustra la tecnologia prima del successo

28.11.2014

Una nuova mappa realizzata dal GDI Gottlieb Duttweiler Institute illustra graficamente il potenziale delle nuove idee.

Il GDI Gottlieb Duttweiler Institute insieme all'azienda IT Cisco ha sviluppato una carta interattiva per misurare il grado di penetrazione di determinate idee innovative nel mercato di massa. Le nuove invenzioni sulle prime ci appaiono sempre artificiose ed estranee, ma poi, con il trascorrere del tempo diventano parte integrante della nostra vita quotidiana. Da una parte avviene infatti una svolta tecnologica, dall'altra un cambiamento nella coscienza delle persone. La «Disruption Map», ispirata dal ricercatore olandese di trend futuri Koert van Mensvoort attraverso una scala a più livelli mostra lo stato dei due processi appena citati osservando 30 invenzioni ad alto potenziale di successo. Fra le idee innovative a un passo dalla «Disruption» vi sono ad esempio i cosiddetti Wearables, ossia dei microcomputer integrati nei nostri abiti e accessori.

m4music 2015 Band Jungle

Confermate le prime band di m4music 2015

27.11.2014

Jungle, Sohn e Lo & Leduc si esibiranno al Festival di musica pop del Percento culturale Migros m4music

Sono stati rivelati i primi nomi delle band che si esibiranno al Festival di musica pop del Percento culturale Migros m4music. Fra questi figurano il collettivo londinese soul e discofunk Jungle (UK), la formazione di musica elettronica Sohn (UK/AT) e i bernesi Lo & Leduc (CH). Con l’album «Zucker fürs Volk» il duo ha recentemente ottenuto il disco d’oro. Altri artisti che hanno confermato la loro presenza sono Bilderbuch (AT), Death by Chocolate (CH), i vincitori della «Demo of the Year» 2014 Conjonctive (CH), Phoria (UK) e Sizarr (DE). La 18ma edizione del Festival di musica pop del Percento culturale Migros m4music avrà luogo a Losanna e a Zurigo dal 26 al 28 marzo 2015. I biglietti sono disponibili sin d’ora al prezzo di 79.- CHF invece di 89.- CHF.

Demotape Clinic 2015

Cercasi le migliori demo

27.11.2014

Aperte le iscrizioni per la Demotape Clinic 2015

La Demotape Clinic è uno dei più importanti concorsi per giovani talenti e talentscout del settore. Le canzoni vengono presentate a fine marzo al Festival di musica pop del Percento culturale Migros m4music e valutate da professionisti. Le musiciste e i musicisti devono annunciarsi entro il 18 gennaio del 2015. La giuria assegna lo Fondation-SUISA-Award dotato di 3000.- CHF alle quattro categorie pop, rock, electronic e urban. Il miglior artista di ognuna delle quattro categorie riceve inoltre il riconoscimento «Demo of the Year» e altri 5000.- CHF.


Per informazioni e per annunciarsi collegarsi a: www.m4music.ch/fr/demotape-clinic

Gratis PodClubApp

App gratuite per imparare le lingue

19.11.2014

Imparare le lingue con mobilità grazie alla nuova App PodClub

Dal sito web della Scuola Club Migros è scaricabile da subito l’App gratuita del PodClub grazie alla quale potrete riprendere le lingue straniere in modo divertente. Grazie a questa App potrete imparare in modo flessibile l’inglese, il francese, l’italiano, lo spagnolo e il tedesco: i singoli capitoli del Podcast possono essere facilmente caricati sullo smartphone e poi ascoltati offline — per strada o ovunque lo si desideri…

Ostschweizer Generationenprojekte

l Percento culturale Migros premia progetti generazionali

19.11.2014

Premiati con 10‘000 franchi cinque progetti generazionali della Svizzera orientale.


I progetti generazionali sostengono l’incontro e il dialogo tra generazioni diverse e rafforzano la coesione sociale. Attraverso un concorso il Percento culturale Migros della Svizzera orientale ha premiato cinque innovativi progetti generazionali: BeneWohnen (nella foto) della Fondazione Benevol di San Gallo, il concetto multigenerazionale Novellas di Vilters, il dialogo generazionale di San Gallo, il progetto LernZeit di Kreuzlingen e Träff am Bärg (incontro in montagna, NdT), iniziativa della chiesa evangelica del comune (nato da un’aggregazione) di Sevelen.

Werkbeiträge Digitale Kultur 2014 vergeben

Contributi alle opere di cultura digitale 2014

11.11.2014

Sei dei 39 lavori pervenuti riceveranno un sostegno di 55'000 franchi.

Il Percento culturale Migros assegna per l’ottava volta contributi alle opere di cultura digitale. I progetti mostrano che i media digitali pervadono sia la nostra quotidianità, sia l’arte, e che riguardo a questa svolta è in corso una profonda riflessione.
Sono stati assegnati

  • 20’000 franchi all’associazione Norient per la mostra itinerante «Seismographic Sounds».
  • 10’000 franchi per «Realtime Stories» di Marc Lee, in cui si intrecciano immagini, suoni, video e messaggi provenienti dai social network, dando vita a un’esperienza audiovisiva soprendente.
  • 10’000 franchi a David Colombini per «Attachment» — i testi composti sul web vengono fissati a dei palloncini biodegradabili analogamente a «messaggi in bottiglia».
  • 5’000 franchi per «Solarstudio» di Christian Studach. Il suo impianto stereo a energia solare dimostra come non esista musica elettronica senza la corrente elettrica.
  • 5’000 franchi ad Annina Rüst per «Bad Mother», una performance sonora proveniente dal suono di una pompa tiralatte.
  • 5’000 franchi per il film di animazione «Plug & Play» di Michael Frei e Mario Rickenbach (nella foto: una scena del film).

Il prossimo bando per i contributi alle opere nel settore della Cultura Digitale uscirà nella primavera del 2015.

Xanti Schawinsky Transition 1960

Un programma espositivo molto variato per il 2015

07.11.2014

Il Migros Museum für Gegenwartskunst di Zurigo presenta il nuovo programma.

L’anno prossimo il Migros Museum für Gegenwartskunst presenterà una retrospettiva dell’artista svizzero Xanti Schawinsky (21.02.–17.05.2015), una personale del duo coreano MOON Kyungwon & JEON Joonho (30.05.–16.08.2015) e due mostre collettive, Toys Redux – On Play and Critique (29.08.–08.11.2015) e Resistance Performed (21.11.2015–07.02.2016). Opere appartenenti alla collezione del museo saranno esposte parallelamente alle mostre principali sia nella collettiva Toys Redux sia nel quadro del format Collection on Display.

Per ulteriori informazioni

Contributi 1 - 10 di 270
Questa pagina
Percento culturale Migros Newsletter

Percento culturale Migros Newsletter

Ogni mese news interessanti e consigli per la cultura. Abbonati ora!

Pour-cent culturel Migros Youtube

Percento culturale Migros Youtube Channel

Scoprite il Percento culturale Migros su Youtube