In breve

Dosen-Antenne

Swiss Art Award per Wachter & Jud

19.6.13

Un grande onore per il duo artistico Wachter & Jud: quest’anno è fra i 20 vincitori del Premio federale per la cultura. I riconoscimenti sono stati attribuiti il 10 giugno dall’Ufficio federale della cultura nell’ambito di Art Basel. Christoph Wachter e Mathias Jud sono vecchie conoscenze del Percento culturale Migros. Già nel 2007 il duo si è aggiudicato un contributo di sostegno e anche qaul.net, il progetto distintosi ora, ha beneficiato del sostegno del Percento culturale Migros.

Leggete l’articolo su qaul.net.

Fino al 7 luglio i lavori di Wachter & Jud saranno esposti al Kunsthaus di Langenthal.


Programma stagionale Migros-Percento-Culturale-Classics

Migros-Percento-Culturale-Classics: il programma della Stagione 2013/2014 promette grandi emozioni!

4.6.12

In occasione della conferenza stampa tenutasi oggi a Zurigo, l’intendente Mischa Damev ha presentato il programma della Stagione 2013/14 del Migros-Percento-Culturale-Classics. Fra i punti salienti dell’anno dell’anniversario – la serie di concerti voluta da Gottlieb Duttweiler è ora giunta già alla sua 65a edizione – si annoverano le esecuzioni della Montreal Symphony Orchestra diretta da Kent Nagano, le esibizioni della Mariinsky Orchestra diretta da Valery Gergiev e la tournée della BBC Symphony Orchestra diretta da Sakari Oramo. Anche i musicisti svizzeri saranno ben rappresentati: parteciperanno infatti le soprano Marysol Schalit e Rachel Harnisch, Sol Gabetta (violoncello), Matthias Arter (oboe) e i compositori David Philip Hefti e Dieter Ammann.

Orchestre di fama internazionale, direttori e solisti abbinati ai migliori musicisti della scena svizzera: oltre alle celebrità, il programma della Stagione 2013/2014 proposto nelle sale da concerto al pubblico svizzero è foriero anche di nuove scoperte

Informazioni dettagliate: www.migros-kulturprozent-classics.ch

«Un mundo para Raúl»

«Un mundo para Raúl» si aggiudica l’Oscar degli studenti

24.5.13

Un grande onore per il cortometraggio «Un mundo para Raúl» di Mauro Mueller. Il cortometraggio, già beneficiario di un incentivo del Percento culturale Migros per la postproduzione, è stato insignito di un Oscar degli studenti. Gli Student Academy Award, questa la denominazione ufficiale, sono assegnati ogni anno ai cortometraggi di particolare valore, realizzati presso le scuole cinematografiche americane. «Un mundo para Raúl» è il lavoro di diploma presentato da Mauro Mueller alla Columbia University di New York, dove ha studiato regia cinematografica e sceneggiatura. Il film del regista zurighese, già distintosi a svariati festival, illustra il dilemma delle differenze fra le classi sociali in America latina sull’esempio di un abuso. Lo Student Academy Awards si distingue dai suoi «fratelli maggiori» per il fatto di assegnare tre riconoscimenti: la medaglia d’oro, quella d’argento e quella di bronzo. Quale sarà il premio che Mauro Mueller porterà a casa non è ancora stato svelato e sarà comunicato alla cerimonia di premiazione dell’8 giugno.

Il sito web ufficiale di «Un mundo para Raúl»

Amelia Scicolone

Concorso di canto 2013: i vincitori sono stati designati

16.5.13

Dal 1969 il Percento culturale Migros sostiene le giovani artiste e i giovani artisti assegnando borse di studio e contributi di sostegno nell’ambito di un concorso indetto su scala nazionale. La dotazione di ogni borsa di studio è di 14'400 franchi. Le vincitrici e i vincitori di una borsa di studio che si rivelano particolarmente dotati beneficiano inoltre di contributi di sostegno corrisposti a lungo termine, nonché di misure di promozione individuali.

Il 2 e il 3 maggio 2013 si è tenuto a Zurigo il Concorso di canto. Sono stati ammessi complessivamente 26 candidati di ambo i sessi. Sette voci di talento hanno saputo convincere la giuria internazionale e si sono aggiudicate borse di studio per un valore complessivo di 100'800 franchi. Si sono aggiudicati per la seconda volta una borsa di studio e sono stati ammessi al beneficio del servizio di promozione dei concerti del Percento culturale Migros: Lamia Beuque (mezzosoprano, Losanna), Leticia Kahraman (soprano, Thun), Amelia Scicolone (nella foto, soprano, Grenchen) e Michaela Unsinn (mezzosoprano, Mollis). Laure Barras (soprano, Chermignon), Juliette de Banes Gardonne (mezzosoprano, Ginevra) e Milan Siljanov (basso-baritono, Zurigo) si sono aggiudicati per la prima volta una borsa di studio.

Concorsi per giovani artisti di talento
Piattaforma online per giovani artisti di talento

Yefim Bronfman

La migliore orchestra da camera del mondo

7.5.13

I Classics del Percento culturale Migros concludono la stagione 2012/2013 con l’incontro di due orchestre di punta. Quella che con tutta probabilità è la migliore orchestra da camera del mondo – l’Orchestra da Camera Vienna-Berlino – è nata dal desiderio di Sir Simon Rattle di unire i due corpi musicali dei Wiener Philarmoniker e dei Berliner Philharmoniker. Questo avvenimento musicale viene ulteriormente avvalorato grazie a quattro solisti eccezionali: accanto al grande pianista israelo-americano Yefim Bronfman (vedi foto) si può assistere all’esecuzione di Rainer Honeck, violino, Gábor Tarkövi, tromba, così come del flautista svizzero Dieter Flury. Il concerto si inaugurerà con l’Ouverture per quintetto d’archi in re maggiore di Schubert. Seguiranno il doppio concerto di Mendelssohn per pianoforte e violino in re minore e la Ballata No. 1 per flauto e orchestra d’archi di Frank Martin. A chiudere il concerto vi sarà il Concerto per Pianoforte, tromba e orchestra d’archi N.1 in do minore di Shostakovic.

I concerti avranno luogo dal 21 al 23 maggio 2013 a Zurigo, San Gallo e Ginevra.

www.migros-kulturprozent-classics.ch

Swan Lake

«Swan Lake Reloaded»: Premiere svizzera alla Maag Halle di Zurigo

25.4.13

«Il lago dei cigni» oggigiorno è sinonimo di danza classica. 136 anni dopo la prima rappresentazione al teatro Bolshoi di Mosca la celebre pièce di Tchaikovskji è stata traghettata fino al presente: nella nuova interpretazione della fiaba ad opera di Fredrik Rydman la materia classica incontra il teatro di danza moderno oltre ad elementi di streetdance. Invece di tutù rosa vi sono cigni tossicodipendenti con parrucche bianche, stivali di lacca sopra il ginocchio e morbide pellicce. Il tenebroso barone Rotbart non è un mago, ma un magnaccia che alla fine spingerà alla tossicodipendenza da eroina anche Odette, la principessa dei cigni. Il disegno dietro a «Swan Lake Reloaded»? L'alta cultura e l'intrattenimento contribuiscono alla creazione di un'opera d'arte globale, al passo con i tempi. Lo show di streetdance sarà in scena dal 23 aprile al 12 maggio nella Maag Halle di Zurigo, sostenuto dal Percento culturale Migros.

www.swanlake-show.ch
Biglietti

Sayaka Selina

Le vincitrici delle borse di studio si esibiscono con la Zürcher Kammerorchester

11.4.13

Nell’ambito della serie di concerti «ZKO stellt vor … » della Zürcher Kammerorchester, il 26 aprile si esibiranno due soliste che hanno beneficiato del sostegno del Percento culturale Migros. Sayaka Studer (foto), classe 1991, nata a Zurigo, proporrà il Concerto per violoncello in re maggiore di Luigi Boccherini. La 18enne Melinda Maul offrirà al pubblico il Concerto per clarinetto di Johann Stamitz. Entrambe saranno accompagnate dalla Zürcher Kammerorchester, sotto la direzione di Graziella Contratto. Le due musiciste si sono aggiudicate nel 2009 e nel 2010 una borsa di studio del Percento culturale Migros.

26 aprile 2013, ore 19:00. Hochschule Musik und Theater Zürich, Florhofgasse 6, 8001 Zurigo.
Prezzo 40.– CHF, prevendita: 0848 84 88 44, billettkasse@zko.ch.

www.zko.ch
Scoprire talenti

Fehr Zumbrunnen

Ernst Fehr riceve il Premio Gottlieb Duttweiler

11.4.13

Martedi sera Ernst Fehr ha ricevuto il Premio Gottlieb Duttweiler dotato di 100‘000 franchi. Il premiato (a destra) è professore di microeconomia e ricerca economica sperimentale all'università di Zurigo.

Ernst Fehr ha ricevuto il Premio per le sue rivoluzionarie scoperte sul ruolo della correttezza nel comportamento umano. «Esse mostrano e provano come l'Homo oeconomicus non sia solamente una mente, ma abbia anche un cuore!», così si è congratulato con lui Fabrice Zumbrunnen (a sinistra), presidente della fondazione «Im Grüene» del Percento culturale Migros, che comprende anche il GDI Gottlieb Duttweiler Institute. Attraverso il suo impegno nell'ambito della ricerca, apprezzato in tutto il mondo, Fehr dimostra effettivamente come spesso sia il desiderio di giustizia piuttosto che l'egoismo a spingere gli uomini quando si tratta di prendere delle decisioni di natura economica e sociale. In questo modo il professore di economia è riuscito a smentire l'opinione diffusa da secoli secondo cui l'economia sarebbe il regno di egoisti interessati solo alla massimizzazione del profitto. Quando Fehr era all'inizio della carriera si guardava con sufficienza al suo pensiero controcorrente. Oggi il suo nome rientra tra i papabili candidati del Premio Nobel.

L'economista, professore all'università di Zurigo, ha ricevuto il Premio al GDI Gottlieb Duttweiler Institute di Rüschlikon davanti a oltre trecento ospiti provenienti dal mondo della politica, dell'economia e della cultura. L'assegnazione del premio rappresenta uno dei momenti più importanti dell'anno giubilare del GDI.

www.gdi.ch

antonio pappano

Tournée dell’Orchestra romana dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia

10.4.13

Il Migros-Percento-Culturale-Classics 2012/2013, con questa sua quinta tournée, porta in Svizzera una star mondiale del panorama classico: Sir Antonio Pappano (foto). Pappano è il direttore musicale della Royal Opera House e dell‘Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma che, sotto la sua egida, si è stabilmente imposta fra le migliori orchestre a livello mondiale. L’orchestra di Roma darà fra l’altro il meglio di sé esibendosi (a Ginevra e Zurigo) nell’ouverture de «La forza del destino» di Verdi e nella«Patetica» (Sesta Sinfonia) di Tchaikovsky. Particolare risalto allo spettacolo sarà conferito dalla partecipazione del pluripremiato contralto canadese Marie-Nicole Lemieux e del violoncellista svizzero di fama internazionale Thomas Grossenbacher.

Basilea – Stadtcasino, mercoledì 10 aprile 2013, ore 19:30.
Ginevra – Victoria Hall, giovedì 11 aprile 2013, ore 20:00.
Berna – Kulturcasino, venerdì 12 aprile 2013, ore 19:30.
Zurigo – Tonhalle, sabato 13 aprile 2013, ore 19:30.

www.migros-kulturprozent-classics.ch

Zum Beispiel Suberg

La prima del film «Zum Beispiel Suberg» a Nyon

4.4.13

Il primo film documentario svizzero del Percento culturale Migros: «Zum Beispiel Suberg», di Simon Baumann, è stato selezionato per il concorso internazionale del Festival del film documentario «Visions du Réel» di Nyon, dove sarà proiettato in prima mondiale il 21 aprile 2013. Nel 2011 il progetto di Baumann è stato proclamato vincitore del primo Concorso Documentario-CH indetto dal Percento culturale Migros. Il film narra del modo in cui il regista cerca di integrarsi nell’ex villaggio contadino di Suberg, dove risiede da 30 anni ma non conosce nessuno. Ne è nato un film molto personale che, traendo spunto da Suberg, narra come un dimenticato villaggio contadino può tramutarsi, in pochi decenni, in un anonimo paese-dormitorio.
Il film sarà proiettato al Festival «Visions du Réel» di Nyon nei giorni seguenti: domenica, 21 aprile 2013, ore 19:00, Sala comunale (première); lunedì 22 aprile 2013, ore 12:00, Sala comunale.
Gustatevi anche la lettura del resocontosu «Zum Beispiel Suberg»

www.visionsdureel.ch

Contributi 41 - 50 di 249
Questa pagina
Percento culturale Migros Newsletter

Percento culturale Migros Newsletter

Ogni mese news interessanti e consigli per la cultura. Abbonati ora!

Pour-cent culturel Migros Youtube

Percento culturale Migros Youtube Channel

Scoprite il Percento culturale Migros su Youtube