In breve

Drei Preisträger beim klassischen Training

Proclamati i vincitori del concorso di danza 2013

12.7.13

Il 29 e 30 giugno a Zurigo si è svolto l’annuale concorso di danza del Percento culturale Migros. Sei ballerini e ballerine di talento hanno convinto la giuria internazionale. Borse di studio del valore di 14’400 franchi ciascuna sono andate a: Alexander Cyr Bezuijen (Friburgo, Accademia della Danza di Zurigo), Patrick Bruppacher (Männedorf, Accademia della Danza di Zurigo), Julie Noëlle Diethelm (Schwerzenbach, Scuola di Balletto del Teatro di Basilea), Salome Füger (Mönchaltorf, Scuola di Balletto del Teatro di Basilea), Lou Yaa Spichtig (Zurigo, Accademia della Danza di Zurigo) e Victoria Vassos (Arbedo, Staatliche Ballettschule Berlin).

Nella foto: tre borsisti alla sbarra classica.

I concorsi per giovani talenti
La piattaforma dei talenti

Pedro Lehmann

Best of Demotape Clinic 2013

9.7.13

Al Demotape Clinic di 4music – il festival di musica pop del Percento culturale Migros – gli esordienti della musica possono presentare i loro brani, i migliori dei quali verranno poi di volta in volta giudicati da una giuria di esperti. Per la 15ma edizione che si è tenuta il 22 e 23 marzo 2013 sono state presentate 777 demo nelle categorie Pop, Rock, Urban ed Electronic. Esce ora, il 3 luglio 2013, la compilation «The Best of Demotape Clinic 2013» con le 13 demo più promettenti del concorso per esordienti di quest’anno. «The Best of Demotape Clinic 2013» offre uno straordinario spaccato sui prodotti della nuova generazione del pop svizzero. Il CD è pubblicato in 6000 copie ed è indirizzato ai principali attori della scena musicale svizzera; non è distribuito nei normali punti vendita. Sul sito www.demotapeclinic.ch è però possibile richiederlo e ordinarlo gratuitamente.

Il premio «Demo of the Year» per la migliore demo del 2013 è stato assegnato al gruppo renano Pedro Lehmann (foto) per la canzone «Hurricane». Pedro Lehmann è uscito da poche settimane con l’album di debutto «Lost Control».

www.demotapeclinic.ch
Die Website von Pedro Lehmann

Hedy Graber 2

Hedy Graber sul tema della cultura europea

28.6.13

L’Europa è in crisi. Che possibilità ha ancora il progetto europeo di riuscire e che ruolo potrà giocare la Svizzera? Su RTS, il «Journal du matin» dedica una serie di approfondimenti dal titolo «Arrêt sur Europe» al passato e al futuro del continente europeo. Attori ed esperti da tutta Europa vengono invitati per esprimere il proprio parere sull’argomento. Nel quarto appuntamento in onda il 27 giugno ci si interroga sull’esistenza o meno di una cultura europea. Gli ospiti in studio sono Hedy Graber, direttrice degli Affari culturali e sociali della Federazione delle Cooperative Migros, e Jérôme Clément, ex direttore del canale televisivo ARTE.

Ascolta il programma con l’intervento di Hedy Graber (in francese).

888 LED Cube

I vincitori di bugnplay.ch sono stati designati

20.6.13

Oltre 200 bambini e ragazzi hanno inoltrato i loro progetti alla settima edizione del concorso mediale e di robotica bugnplay.ch del Percento culturale Migros. 16 di loro sono stati insigniti di un riconoscimento in occasione della cerimonia di premiazione tenutasi sabato 15 giugno 2013 al palazzo Migros di Zurigo. Nella categoria riservata alla fascia d’età 17-20 anni sono stati proclamati vincitori Nicole Trachsler (20) e Lukas Roth (19) di Fischbach-Göslikon e Bremgarten. Insieme hanno realizzato e programmato l’installazione luminosa «8*8*8 LED Cube» (foto) che, oltre a presentare diversi modelli, permette addirittura di cimentarsi in un videogioco. Vincitori nella categoria riservata alla fascia d’età 12-16 anni sono Samuel Zerbato (15) e Daniel Wolf (15) di Siebnen e Pfäffikon. Nel loro cortometraggio «Mein Geheimer Ort» (Il mio luogo segreto), il giovane protagonista cerca nel suo nascondiglio un riparo dallo stress familiare. Natalie Giger (11), Julia Sollberger (11), Maya Gutzmer (11) e Domenico Fasanella (10) di Wallisellen sono stati coronati vincitori della categoria riservata ai più giovani, nella fascia d’età 8-11 anni. Con un lavoro di bricolage, programmazione e messa in scena, hanno proposto «Blubbergrüsse in tiefste Tiefen – Wall-Ena wartet auf Mails» (Saluti gorgoglianti dagli abissi più profondi – Wall-Ena aspetta mail): la storia di Wall-Ena, una robottina collegata in rete dal suo mondo acquatico. È stato assegnato un montepremi di 2250 franchi per ciascuna fascia d’età.

bugnplay.ch

Dosen-Antenne

Swiss Art Award per Wachter & Jud

19.6.13

Un grande onore per il duo artistico Wachter & Jud: quest’anno è fra i 20 vincitori del Premio federale per la cultura. I riconoscimenti sono stati attribuiti il 10 giugno dall’Ufficio federale della cultura nell’ambito di Art Basel. Christoph Wachter e Mathias Jud sono vecchie conoscenze del Percento culturale Migros. Già nel 2007 il duo si è aggiudicato un contributo di sostegno e anche qaul.net, il progetto distintosi ora, ha beneficiato del sostegno del Percento culturale Migros.

Leggete l’articolo su qaul.net.

Fino al 7 luglio i lavori di Wachter & Jud saranno esposti al Kunsthaus di Langenthal.


Programma stagionale Migros-Percento-Culturale-Classics

Migros-Percento-Culturale-Classics: il programma della Stagione 2013/2014 promette grandi emozioni!

4.6.12

In occasione della conferenza stampa tenutasi oggi a Zurigo, l’intendente Mischa Damev ha presentato il programma della Stagione 2013/14 del Migros-Percento-Culturale-Classics. Fra i punti salienti dell’anno dell’anniversario – la serie di concerti voluta da Gottlieb Duttweiler è ora giunta già alla sua 65a edizione – si annoverano le esecuzioni della Montreal Symphony Orchestra diretta da Kent Nagano, le esibizioni della Mariinsky Orchestra diretta da Valery Gergiev e la tournée della BBC Symphony Orchestra diretta da Sakari Oramo. Anche i musicisti svizzeri saranno ben rappresentati: parteciperanno infatti le soprano Marysol Schalit e Rachel Harnisch, Sol Gabetta (violoncello), Matthias Arter (oboe) e i compositori David Philip Hefti e Dieter Ammann.

Orchestre di fama internazionale, direttori e solisti abbinati ai migliori musicisti della scena svizzera: oltre alle celebrità, il programma della Stagione 2013/2014 proposto nelle sale da concerto al pubblico svizzero è foriero anche di nuove scoperte

Informazioni dettagliate: www.migros-kulturprozent-classics.ch

«Un mundo para Raúl»

«Un mundo para Raúl» si aggiudica l’Oscar degli studenti

24.5.13

Un grande onore per il cortometraggio «Un mundo para Raúl» di Mauro Mueller. Il cortometraggio, già beneficiario di un incentivo del Percento culturale Migros per la postproduzione, è stato insignito di un Oscar degli studenti. Gli Student Academy Award, questa la denominazione ufficiale, sono assegnati ogni anno ai cortometraggi di particolare valore, realizzati presso le scuole cinematografiche americane. «Un mundo para Raúl» è il lavoro di diploma presentato da Mauro Mueller alla Columbia University di New York, dove ha studiato regia cinematografica e sceneggiatura. Il film del regista zurighese, già distintosi a svariati festival, illustra il dilemma delle differenze fra le classi sociali in America latina sull’esempio di un abuso. Lo Student Academy Awards si distingue dai suoi «fratelli maggiori» per il fatto di assegnare tre riconoscimenti: la medaglia d’oro, quella d’argento e quella di bronzo. Quale sarà il premio che Mauro Mueller porterà a casa non è ancora stato svelato e sarà comunicato alla cerimonia di premiazione dell’8 giugno.

Il sito web ufficiale di «Un mundo para Raúl»

Amelia Scicolone

Concorso di canto 2013: i vincitori sono stati designati

16.5.13

Dal 1969 il Percento culturale Migros sostiene le giovani artiste e i giovani artisti assegnando borse di studio e contributi di sostegno nell’ambito di un concorso indetto su scala nazionale. La dotazione di ogni borsa di studio è di 14'400 franchi. Le vincitrici e i vincitori di una borsa di studio che si rivelano particolarmente dotati beneficiano inoltre di contributi di sostegno corrisposti a lungo termine, nonché di misure di promozione individuali.

Il 2 e il 3 maggio 2013 si è tenuto a Zurigo il Concorso di canto. Sono stati ammessi complessivamente 26 candidati di ambo i sessi. Sette voci di talento hanno saputo convincere la giuria internazionale e si sono aggiudicate borse di studio per un valore complessivo di 100'800 franchi. Si sono aggiudicati per la seconda volta una borsa di studio e sono stati ammessi al beneficio del servizio di promozione dei concerti del Percento culturale Migros: Lamia Beuque (mezzosoprano, Losanna), Leticia Kahraman (soprano, Thun), Amelia Scicolone (nella foto, soprano, Grenchen) e Michaela Unsinn (mezzosoprano, Mollis). Laure Barras (soprano, Chermignon), Juliette de Banes Gardonne (mezzosoprano, Ginevra) e Milan Siljanov (basso-baritono, Zurigo) si sono aggiudicati per la prima volta una borsa di studio.

Concorsi per giovani artisti di talento
Piattaforma online per giovani artisti di talento

Yefim Bronfman

La migliore orchestra da camera del mondo

7.5.13

I Classics del Percento culturale Migros concludono la stagione 2012/2013 con l’incontro di due orchestre di punta. Quella che con tutta probabilità è la migliore orchestra da camera del mondo – l’Orchestra da Camera Vienna-Berlino – è nata dal desiderio di Sir Simon Rattle di unire i due corpi musicali dei Wiener Philarmoniker e dei Berliner Philharmoniker. Questo avvenimento musicale viene ulteriormente avvalorato grazie a quattro solisti eccezionali: accanto al grande pianista israelo-americano Yefim Bronfman (vedi foto) si può assistere all’esecuzione di Rainer Honeck, violino, Gábor Tarkövi, tromba, così come del flautista svizzero Dieter Flury. Il concerto si inaugurerà con l’Ouverture per quintetto d’archi in re maggiore di Schubert. Seguiranno il doppio concerto di Mendelssohn per pianoforte e violino in re minore e la Ballata No. 1 per flauto e orchestra d’archi di Frank Martin. A chiudere il concerto vi sarà il Concerto per Pianoforte, tromba e orchestra d’archi N.1 in do minore di Shostakovic.

I concerti avranno luogo dal 21 al 23 maggio 2013 a Zurigo, San Gallo e Ginevra.

www.migros-kulturprozent-classics.ch

Swan Lake

«Swan Lake Reloaded»: Premiere svizzera alla Maag Halle di Zurigo

25.4.13

«Il lago dei cigni» oggigiorno è sinonimo di danza classica. 136 anni dopo la prima rappresentazione al teatro Bolshoi di Mosca la celebre pièce di Tchaikovskji è stata traghettata fino al presente: nella nuova interpretazione della fiaba ad opera di Fredrik Rydman la materia classica incontra il teatro di danza moderno oltre ad elementi di streetdance. Invece di tutù rosa vi sono cigni tossicodipendenti con parrucche bianche, stivali di lacca sopra il ginocchio e morbide pellicce. Il tenebroso barone Rotbart non è un mago, ma un magnaccia che alla fine spingerà alla tossicodipendenza da eroina anche Odette, la principessa dei cigni. Il disegno dietro a «Swan Lake Reloaded»? L'alta cultura e l'intrattenimento contribuiscono alla creazione di un'opera d'arte globale, al passo con i tempi. Lo show di streetdance sarà in scena dal 23 aprile al 12 maggio nella Maag Halle di Zurigo, sostenuto dal Percento culturale Migros.

www.swanlake-show.ch
Biglietti

Contributi 41 - 50 di 253
Questa pagina
Percento culturale Migros Newsletter

Percento culturale Migros Newsletter

Ogni mese news interessanti e consigli per la cultura. Abbonati ora!

Pour-cent culturel Migros Youtube

Percento culturale Migros Youtube Channel

Scoprite il Percento culturale Migros su Youtube