La promozione culturale ampliata della FCM crea un valore aggiunto supplementare per gli operatori culturali e il pubblico

A partire da inizio aprile 2020, la Direzione affari culturali e sociali della Federazione delle cooperative Migros ripartirà i propri contributi di sostegno nel settore affari culturali secondo nuove modalità, mantenendo inalterate le risorse finanziarie. Questa nuova ripartizione, più marcatamente interdivisionale, tiene conto delle mutate esigenze degli operatori culturali e delle abitudini del pubblico. I progetti propri di lungo corso come il festival della musica pop m4music, la serie di concerti Migros-Percento-culturale-Classics e il festival della danza Steps verranno ampliati. Questo vale anche per il Migros Museum für Gegenwartskunst. Con queste innovazioni, la promozione culturale della FCM crea un valore aggiunto supplementare per la società.

La Direzione del Percento culturale Migros orientata alla promozione della cultura nazionale sostiene gli operatori culturali, fornisce impulsi per la vita culturale in Svizzera e rende accessibile la cultura ad ampie fasce della popolazione. A inizio aprile 2020, la gamma di progetti e attività di promozione sarà in parte riorganizzata mantenendo inalterate le risorse finanziarie. Una serie di attività sarà sostituita da progetti che riprendono e integrano determinati aspetti della promozione precedente allo scopo di ottenere un’efficacia ancora maggiore.

Contributi di sostegno per progetti di ideazione e diffusione in tutte le divisioni

I contributi di sostegno restano uno strumento fondamentale per il supporto finanziario diretto della produzione culturale. Alcuni aspetti della promozione personale e specifica per divisione saranno trasferiti in nuovi canali di promozione. Dall’inizio di aprile 2020 i progetti culturali saranno sostenuti a livello interdivisionale. Così, in futuro, per tutte le divisioni sarà possibile candidarsi per l’erogazione di sussidi con progetti di sviluppo di idee artistiche («Ideazione») nonché con formule innovative di divulgazione della produzione culturale presso il pubblico («Diffusione»). Inoltre, il settore affari culturali della FCM lancerà più volte all’anno bandi relativi ai suoi tre punti focali della promozione.

  • «Co-creazione culturale»: si occupa dei progetti culturali che applicano o consentono una collaborazione paritaria con altre discipline.
  • «Next Generation»: si concentra sugli operatori culturali all’inizio del loro percorso nonché sulle esigenze e gli interessi di un pubblico giovane.
  • «Nuove prospettive»: si dedica agli approcci orientati al futuro nella produzione e ricezione culturale.

Il primo bando, relativo al punto focale della promozione «Nuove prospettive», sarà indetto a inizio aprile 2020

Ulteriore sviluppo di progetti propri

La concezione e realizzazione di progetti propri rimane un aspetto focale. Il festival della musica pop m4music, la serie di concerti Migros-Percento-culturale-Classics, il festival della danza Steps del Percento culturale Migros – che si svolge a cadenza biennale – e il Migros Museum für Gegenwartskunst sono elementi che caratterizzano la vita culturale della Svizzera da decenni. A tal proposito, Hedy Graber, responsabile della Direzione affari culturali e sociali della Federazione delle cooperative Migros, ha dichiarato: «Lo sviluppo di progetti propri ci consente, in quanto promotore culturale privato, di andare incontro alle esigenze degli operatori culturali e del pubblico in modo attivo, mirato, rapido e con un elevato grado di libertà. In questo sviluppo investiremo anche in futuro con il Percento culturale Migros.»

Ad esempio, il progetto di mentoring «double», lanciato nel 2015 per la divisione letteratura, sarà ampliato con ulteriori offerte e allargato ad altre divisioni. Dalla primavera 2020 toccherà alle divisioni teatro, danza, cabaret e musica pop e dal 2021 se ne aggiungeranno di nuove.

Impulsi per le arti di scena, i cineasti e i giovani operatori culturali

Per quanto riguarda le arti di scena, si sta sviluppando un progetto sovraordinato a livello di piattaforma e rete. Esso è rivolto a teatri, festival e gruppi teatrali, cabaret, singoli artisti e artiste nonché scuole universitarie. Il suo obiettivo è promuovere i metodi di lavoro co-creativi nelle arti di scena. Le prime offerte saranno avviate nell’autunno 2020.

Si sta sviluppando inoltre un progetto per i cineasti, il cui obiettivo è consentire la creazione di prodotti audiovisivi al passo coi tempi e di elevata qualità che possano trovare un pubblico nel mercato nazionale e internazionale. Il progetto verrà presentato nell’agosto 2020 al Festival del film di Locarno.

Concentrandosi sulla prossima generazione, un altro progetto consentirà ai giovani creativi di fornire impulsi rilevanti dal punto di vista sociale e di mostrare gli aspetti che animano la nuova generazione. In questo modo il Percento culturale Migros darà voce alla produzione culturale giovanile, mettendone in risalto il valore sociale. L’inizio è previsto per l’autunno 2020.

La Migros è convinta che con queste modifiche realizzerà un valore aggiunto supplementare per la società.

Informazioni sull’impegno volontario del Gruppo Migros a favore della società

L’impegno volontario del Gruppo Migros a favore della società è ampio e diversificato: grazie al Percento culturale Migros sancito dal 1957 dagli statuti delle dieci cooperative regionali Migros e dalla Federazione delle cooperative Migros, al fondo di sviluppo lanciato nel 1979 e al fondo di sostegno Engagement Migros istituito nel 2012. Soltanto nel 2018, con questi strumenti Migros ha investito 137,6 milioni di franchi nella società. Nel segno della filosofia del fondatore di Migros Gottlieb Duttweiler, la responsabilità sociale detiene un ruolo prioritario per Migros.

Informazioni per i giornalisti:

Barbara Salm, responsabile Comunicazione, Direzione affari culturali e sociali, Federazione delle cooperative Migros, Zurigo, tel. +41 58 570 29 82, barbara.salm@mgb.ch

Download informazione stampa:

Informazioni per i giornalisti di 03.02.2020 – 201 600 franchi a favore dei giovani talenti svizzeri della musica strumentale

Il Percento culturale Migros è l’espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell’economia. www.percento-culturale-migros.ch