Colores Trio

«Vogliamo coinvolgere il pubblico attraverso il nostro ampio repertorio, le nostre innumerevoli colorature sonore e soprattutto l’infinita gioia di suonare».

I nostri obiettivi

«Con le sonorità sfumate offerte dalle percussioni, vogliamo calare i nostri ascoltatori nell’atmosfera e far vivere loro un’esperienza concertistica unica. Sia che si tratti di presentare capolavori classici in una nuova veste sonora, di far comunicare i tamburi con il loro linguaggio ritmico o di cercare di raggiungere il pubblico con la nostra infinita passione. Il nostro obiettivo è eseguire in grandi auditorium concerti impegnativi e appositamente concepiti nonché sorprendere ed entusiasmare tutti gli organizzatori con i nostri programmi sfaccettati. La nostra creatività verso il nuovo ci consente di dare origine a esperienze concertistiche speciali rivolte a qualsiasi tipo di pubblico.»

Biografia

Giovane, pieno di energia e sfaccettato. È così che si presenta il Trio Colores, composto da Matthias Kessler, Luca Staffelbach e Fabian Ziegler. I giovani musicisti di provenienza svizzera e austriaca si occupano di un ampio spettro della letteratura percussionistica. Attraverso opere classiche e contemporanee presentano al pubblico le diverse sfaccettature degli strumenti a percussione.

I musicisti, già ampiamente premiati, sono sostenuti da Klaus Schwärzler, percussionista solista dell’Orchestra della Tonhalle di Zurigo, da Benjamin Forster, percussionista solista dei Berliner Philharmoniker, così come da Raphael Christen, artista e solista di Marimba Yamaha Artist, tutti docenti alla Zürcher Hochschule der Künste. Fino al 2018 il Trio Colores ha lavorato anche con la celebrità mondiale delle percussioni Martin Grubinger.

Repertorio

Il Colores Trio si distingue in particolare per la concezione sofisticata degli arrangiamenti – dalla letteratura barocca a quella contemporanea. I musicisti danno molta importanza all’ampliamento del repertorio percussionistico, ancora relativamente giovane, tramite la trascrizione di musica tradizionale e componimenti su commissione. Ne risultano programmi concertistici sfaccettati e appositamente concepiti, che spaziano dalle serate musicali classiche a spettacoli pirotecnici carichi di energia.

Riconoscimenti

  • 2019: Premio del pubblico e della giuria al Concorso per musica da camera del Percento culturale Migros
  • 2019: Vincitore del Concorso Internazionale Anton Rubinstein
  • 2019: Medaglia d'argento al Berliner International Music Competition

Contatto

Colores Trio
Fabian Ziegler
Oerlikonerstrasse 75
CH–8057 Zurigo

+41 77 447 10 21
colorestrio@gmail.com
www.colorestrio.ch

«Danse Macabre» (Camille Saint-Saëns)

 

«Catching Shadows» (Ivan Trevino)

 

«Okho» (Iannis Xenakis)

 

«Losa» (Emmanuel Séjourné)

 

Il materiale messo a disposizione può essere utilizzato dagli addetti alla stampa, in modo integrale o parziale, previa indicazione della fonte.