Lia von Blarer

«Per me la recitazione è una ricerca in cui non esiste un punto di arrivo. L’esposizione dei miei personaggi alle strutture mentali del pubblico rappresenta un processo eccitante, e sono felice quando vengono così stimolate associazioni e riflessioni diverse tra di loro.»

I miei obiettivi

«Per me la recitazione è una ricerca in cui non esiste un punto di arrivo. L’esposizione dei miei personaggi alle strutture mentali del pubblico rappresenta un processo eccitante, e sono felice quando vengono così stimolate associazioni e riflessioni diverse tra di loro. La curiosità e la gioia di ricercare in modo giocoso e di sviluppare nuovi pensieri, mi accompagna sin dall’infanzia. Per me l’interazione diretta, sia nei film sia sul palcoscenico, è sempre stata molto toccante e arricchente. Una volta provate queste sensazioni, vorrei ritrovarle anche nella vita professionale di tutti i giorni, dando sempre il massimo.»

Biografia

Dal 2015 al 2017 Lia von Blarer (*1992) impersona Julie in «norway.today» di Igor Bauersima al Volkstheater di Rostock per la regia di Sewan Latchinian. Nell’agosto del 2017, come membro del Finca Chaos Kollektiv (FCK) Lia von Blarer recita, sviluppa e produce il film «Euch das Paradies». In ottobre riveste il ruolo principale di Allie nel film «Jehn & John» di Timo Hastenpflug.

Nel 2018 Lia von Blarer trascorre un semestre all’école supérieure d’art dramatique di Parigi. A Parigi recita nella pièce «Théâtre mort» al Teatro Les Plateaux Sauvages per la regia di Clément Bondu e in «Déjà ça vient, ça se prépare, ça se machine contre nous…» dall’ «Edipo» di Seneca per la regia di Cédric Gourmelon.

Programma delle audizioni

  • La grassa Heidi Klum in «Das Knurren der Milchstraße» di Bonn Park
  • Marion in «Dantons Tod/Quartett» (La morte di Danton /Quartetto) di Georg Büchner e Heiner Müller
  • Tobias in «Empfindliches Gleichgewicht» (Un equilibrio delicato) di Edward Albee
  • La bella addormentata in «Prinzesinnendramen» di Elfriede Jelinek, lavoro personale
  • Johanna in «Die Jungfrau von Orleans» di Friedrich Schiller

Riconoscimenti

  • 2017: Premio di studio e premio d’incoraggiamento del Percento culturale Migros
  • 2016: Premio di studio del Percento culturale Migros

Critica

Contatto

Lia von Blarer
c/o Veronika Grünschlag
Kirschenallee 12b
D–14050 Berlin

liajvb@gmail.com
www.liavonblarer.com