35 000 franchi per i giovani talenti delle arti sceniche in Svizzera

PREMIO 2018: premio d’incoraggiamento per le arti sceniche

Il premio d’incoraggiamento per le arti sceniche PREMIO è stato assegnato per la 17a volta sabato 2 giugno 2018. Alla HKB / Hochschule der Künste Bern, Ernestyna Orlowska ha vinto il primo premio di 25 000 franchi. La performer bernese e il suo ensemble hanno conquistato i cinque membri della giuria con «BODIY», un’esibizione che mette giocosamente in discussione la natura del corpo umano, reinventandola. Teresa Vittucci di Zurigo con «HATE ME, TENDER» e Aurore Jecker di Losanna con «Helen W.» si sono aggiudicate a pari merito il secondo posto, ricevendo 5000 franchi ciascuna.

Nell’autunno 2017 l’associazione PREMIO, con il sostegno di 41 istituzioni teatrali, ha messo in palio per la diciassettesima volta il premio d’incoraggiamento per le arti sceniche. A presentare la loro candidatura sono state 71 compagnie provenienti da tutta la Svizzera. Il 2 giugno 2018, presso la HKB / Hochschule der Künste di Berna si è svolta la finale del concorso con quattro compagnie di giovani talenti.

I vincitori del premio d’incoraggiamento per le arti sceniche PREMIO 2018 sono:

  • Primo premio (25 000 franchi): Ernestyna Orlowska, Berna
  • Secondo premio (5 000 franchi: Teresa Vittucci, Zurigo
  • Secondo premio (5 000 franchi): Aurore Jecker, Losanna

I cinque membri della giuria sono stati conquistati dalla visione forte e decisa della vincitrice: «Utilizzando pochi mezzi, Ernestyna Orlowska e il suo ensemble sono riusciti a creare un mondo teatrale tutto loro. I loro oggetti scultorei, fatti di capi d’abbigliamento che scompongono il corpo nei suoi componenti per poi ricomporlo in un modo insolitamente nuovo, colgono il pubblico di sorpresa. In questo contesto i performer agiscono con estrema precisione e un’anonimia virtuosa. Nascono così vibranti incontri fra gli artisti e gli oggetti, che si fondono gli uni negli altri in modo grottesco».

PREMIO Infobox

L’obiettivo di PREMIO è sostenere le giovani compagnie di teatro e danza e aiutarle a farsi conoscere da strutture teatrali e festival indipendenti. Oltre ai premi in palio, i quattro finalisti e gli altri quattro semifinalisti ricevono compensi dalla Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, dalla Fondazione Ernst Göhner e dal Percento culturale Migros per gli spettacoli realizzati sulla base dei loro progetti e ospitati da membri dell’associazione PREMIO. Nel corso della stagione teatrale, le tre istituzioni promotrici finanziano complessivamente 31 esibizioni per un totale di 81 rappresentazioni. PREMIO si è conquistato un posto irrinunciabile e ben in vista a livello nazionale tra i creatori teatrali, i teatri, i festival e le istituzioni promotrici; per le compagnie rappresenta un importante trampolino di lancio nel passaggio dalla formazione all’esercizio della professione. PREMIO viene promosso da 41 istituzioni teatrali di tutta la Svizzera: www.premioschweiz.ch/it/membri.php

PREMIO 2019

Il bando per il concorso del 2019 verrà pubblicato a ottobre 2018. Termine ultimo per l’iscrizione è il 15 dicembre 2018. Maggiori informazioni sul sito: www.premioschweiz.ch

Informazioni per i giornalisti:

Franziska Rohner, Responsabile di progetto Comunicazione, Direzione affari culturali e sociali, Federazione delle cooperative Migros, Zurigo, telefono 044 277 20 47, franziska.rohner@mgb.ch

Download informazione stampa:

Informazioni per i giornalisti di 5.6.2018 – 35 000 franchi per i giovani talenti delle arti sceniche in Svizzera


Il Percento culturale Migros è l’espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell'economia.
www.percento-culturale-migros.ch