6000 appassionati di musica hanno festeggiato il pop svizzero

Grande successo per la 22a edizione del festival della musica pop del Percento culturale Migros

La stagione dei festival è iniziata. Dal 14 al 16 marzo 2019 circa 6000 appassionati di musica hanno assistito alla 22a edizione di m4music, il festival della musica pop del Percento culturale Migros. Alla conferenza hanno partecipato circa 1000 esperti del settore musicale. Asbest di Basilea ha vinto il primo premio «Demo of the Year 2019» del concorso per giovani talenti Demotape Clinic, mentre ulteriori premi sono stati assegnati a Cobee di Berna, La Colère di Geneva e Quiet Island di Geneva.

Sono stati 6000 gli appassionati di musica che, durante i tre giorni del festival, hanno assistito ai 46 concerti di m4music. 1000 rappresentanti nazionali e internazionali del settore musicale hanno preso parte alle discussioni delle circa 30 manifestazioni della conferenza. Nel programma musicale si sono distinti i concerti di Black Sea Dahu, Jessiquoi, Frank Carter & The Rattlesnakes, Ikan Hyu und A-WA Il Responsabile del festival Philipp Schnyder ha dichiarato: «Sono stati tre giorni intensi e pieni di vita, con talenti svizzeri che si sono rivelati una fantastica scoperta. La scena della musica pop svizzera ha sfruttato al meglio il festival m4music come piattaforma di networking e di confronto sui temi rilevanti per il settore. Inoltre, mi ha fatto particolarmente piacere che anche le esibizioni degli artisti meno noti siano state accolte con vivo interesse dagli appassionati di musica e dai professionisti».

Il «Demo of the Year 2019» va a Asbest di Basilea

864 artisti avevano presentato le proprie demo per il concorso dedicato ai giovani talenti Demotape Clinic 2019. Venerdì e sabato pomeriggio alcuni esperti professionisti del settore hanno commentato pubblicamente una selezione di 60 brani. I «Fondation-Suisa-Awards», del valore di 3000 franchi ciascuno, sono stati assegnati a:

  • Categoria Rock: Asbest di Basilea
  • Categoria Urban: Cobee di Berna
  • Categoria Electronic: La Colère di Geneva
  • Categoria Pop: Quiet Island di Geneva

Il primo premio «Demo of the Year» di 5000 franchi è andato a Asbest di Basilea.

Le foto in qualità di stampa del festival 2019 e dei vincitori della Demotape Clinic possono essere scaricate dal sito https://www.m4music.ch/de/multimedia/fotos.

La 23a edizione di m4music avrà luogo dal 19 al 21 marzo 2020 a Losanna e Zurigo. www.m4music.ch

Responsabile Festival m4music: Philipp Schnyder von Wartensee, Direzione affari culturali e sociali, Federazione delle cooperative Migros, tel. 058 570 30 17, philipp.schnyder@mgb.ch

Referente per i media m4music: Rona Diem, tel. 078 667 20 10, media@m4music.ch

Download informazione stampa:

Informazioni per i giornalisti di 17.3.2019 – 6000 appassionati di musica hanno festeggiato il pop svizzero

Scarica foto: Frank Carter & The Rattlesnakes al m4music 2019.
Scarica foto: I vincitori della Demotape Clinic 2019 (da sx a dx): Asbest (Demo of the Year 2019), responsabile Festival m4music Philipp Schnyder, Cobee, La Colère e Quiet Island.
Scarica foto: Black Sea Dahu al m4music 2019.

Il Percento culturale Migros è l’espressione di un impegno volontario di Migros, sancito dagli statuti, a favore della cultura, della società, della formazione, del tempo libero e dell’economia. www.percento-culturale-migros.ch