Lorena Handschin

«Noi raccontiamo una storia, la rappresentiamo, la interpretiamo, ci mostriamo. Solamente chi ha qualcosa da dire si mostra. E quando si ha qualcosa da dire si prende posizione. Questo è uno dei motivi per cui si decide di esercitare questa professione.»

I miei obiettivi

«Noi raccontiamo una storia, la rappresentiamo, la interpretiamo, ci mostriamo. Solamente chi ha qualcosa da dire si mostra. E quando si ha qualcosa da dire si prende posizione. Questo è uno dei motivi per cui si decide di esercitare questa professione. Io desidero trattare dei temi, trasmettere, ricevere e smuovere qualcosa all’interno di una stanza, nel presente e con un pubblico vero. Vorrei cambiare qualcosa nelle persone, stabilendo un contatto con loro e stimolando il dialogo. In qualità di attrice voglio riflettere senza paure sulla forza delle storie e agire all’interno di questa forza. Quali sono le storie di cui c’è bisogno oggi, e in quale modo vanno raccontate?»

Biografia

Lorena Handschin è nata nel 1996 a Basilea. Fa le prime importanti esperienze teatrali all’Junges Theater Basel e consegue il diploma di maturità con specializzazione in canto jazz. Dal 2015 al 2019 studia recitazione alla Hochschule für Musik und darstellende Kunst di Stoccarda. Nella stagione 2018/19 consegue il diploma di recitazione al Teatro Nazionale di Mannheim dove, fra le altre cose, la si può vedere nel ruolo di Lila ne «L’amica geniale» di Elena Ferrante.

Dal 2018 è parte della serie web «Nr.47» della televisione svizzera (SF Schweizer Fernsehen). A partire dalla stagione 2019/20 sarà membro permanente dell’ensemble del Deutsches Theater Berlin.

Repertorio

  • Nadja in «Anleitung für eine Revolution» (Come si fa la rivoluzione) di Nadja Tolokonnikova
  • Rahel in «Muttersprache Mameloschn» (Lingua madre Mameloschn) di Sasha Marianna Salzmann
  • Madame in «Die Zofen» (Le serve) di Jean Genet
  • Febe in «Wie es euch gefällt» (Come vi piace) di William Shakespeare
  • Johanna in «Die Jungfrau von Orleans» (La pulzella di Orleans) di Friedrich Schiller

Riconoscimenti

  • 2018: Premio di studio e Premio di incoraggiamento del Percento culturale Migros
  • 2017: Contributo di sostegno della Fondazione Armin Ziegler
  • 2017: Premio di studio del Percento culturale Migros

Stampa

Die deutsche Bühne (24.2.2019)
Die Rheinpfalz (25.2.2019)

Contatto

Lorena Handschin
Walcher Management
Anne Walcher
Alte Hauptstrasse 5
D–82237 Wörthsee

+49 8143 44 75 40
www.walchermanagement.de
mail@agenturwalcher.de
www.jungetalente.ch

Lorena Handschin su Junge Talente.ch


Trailer di «Meine geniale Freundin» al Teatro Nazionale di Mannheim

Il materiale messo a disposizione può essere utilizzato dagli addetti alla stampa, in modo integrale o parziale, previa indicazione della fonte.